Privacy DPS

Privacy e Garante

In tutte le realtà che entrano in contatto con dati sensibili sotto il profilo della privacy, sia in formato digitale che cartaceo, è necessario predisporre un piano, DPS, che definisca i criteri per la gestione fisica,logica e organizzativa di tali dati.
Le problematiche sono molteplici e le direttive del garante non sempre lineari, per questo non ci limitiamo a fornire software che “magicamente” risolvono tutto, ma con il nostro team composto anche da avvocati (collaboriamo con lo studio legale Vaglio di Pisa) vi aiutiamo a predisporre quanto serve, dai documenti cartecei alle procedure informatiche, personalizzandolo alle necessità contingenti e seguendo la regola delle definizione di procedure di “buon senso”.
Abbiamo maturato esperienza in ambito di amministrazioni pubbliche e sanitarie, oltre che aziende private.

 

(545)

Articoli correlati:

Tagged under:

2 Commenti

    1. admin Rispondi

      Ciao Luca,
      le misure di buon senso sono quelle che si prendono analizzando per prima cosa il modo di operare della realtà che si ha davanti. Non bisogna mai dimenticare che si deve permettere di continuare a lavorare senza obbligare a seguire norme troppo rigide guidate dal copia incolla di procedure non ad hoc. Per questo, grazie a qualificati interventi legali, possiamo analizzare la realtà aziendale e quindi proporre soluzioni assolutamente non invasive.
      Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Supporto Live

Al momento siamo offline. Potete contattarci via email..